Diritti

Attraverso l’Ufficio Diritti, Les Cultures offre un ulteriore servizio di consulenza per agevolare il percorso di integrazione delle persone straniere in Italia.
L’ufficio diritti è un servizio di informazione, consulenza e orientamento su questioni legali e legislative e, ove necessario, un supporto psicologico e di accompagnamento ai servizi territoriali e alle Istituzioni.

L’Ufficio Diritti è diretto da un’operatrice esperta di politiche dell’immigrazione e si avvale della consulenza di alcuni avvocati che prestano volontariamente la loro professionalità e il loro supporto.

Dal 2015 l’Ufficio Diritti ha ampliato il suo raggio d’azione, seguendo i ricorsi ai dinieghi dati dalla Commissione di Milano ai richiedenti protezione internazionale.

Perchè un Ufficio Diritti?
In Italia le politiche di chiusura delle frontiere, la restrizione dei canali di ingresso regolare, la precarietà della condizione giuridica dei migranti attraverso l’irrigidimento delle norme sul soggiorno, le nuove regole del mercato del lavoro, il mancato riconoscimento dei diritti di cittadinanza, sono funzionali all’utilizzo di queste persone come manodopera a basso costo e altamente ricattabile. Tutto questo nella mancanza di una seria politica nazionale che ne promuova l’integrazione.
Nel contempo è aumentato il numero delle cosiddette “coppie e famiglie miste” senza che si sviluppassero forme di sostegno e operatori preparati ad affrontare con competenza le nuove problematiche che queste persone si trovano ad affrontare.